Tag Archives: the money

Imprevedibilità, altruismo e soldi: The Money di Kaleider

Curioso e innovativo, The Money di Kaleider si presenta come una nuova forma di intrattenimento teatrale che si traduce in uno spettacolo interattivo capace di infrangere qualsiasi barriera col pubblico. Il tema principale è quello del denaro, del suo valore e dei suoi possibili impieghi. In sessanta minuti un gruppo di persone deve raggiungere un accordo unanime su come usare la somma a disposizione. Tale apparente libertà di scelta è tuttavia limitata da alcune condizioni il cui unico scopo sembra essere l’ostacolare l’intesa tra i partecipanti. Il risultato che si ottiene è una performance difficile da definire, un ibrido tra un gioco e uno spettacolo, dove la…

L’esperimento sociale dei Kaleider: The Money

“Avete un’ora di tempo per decidere come spendere al meglio la somma di denaro a vostra disposizione”. Questa è stata la frase da cui è partito lo spettacolo o – volendo osare – l’esperimento sociale.  The Money è la combinazione tra un gioco di ruolo e una performance teatrale in cui è il pubblico a gestire lo show.  Si può assistere allo spettacolo del gruppo Kaleider scegliendo di essere un “testimone silenzioso” oppure un “giocatore”, il cui obiettivo è arrivare insieme agli altri giocatori, con una scelta unanime, ad una decisione su come devolvere una certa somma di denaro, con tutte le controversie e le inevitabili divisioni che una…

The Money – Kaleider

Lo spettacolo The Money è la fusione tra un gioco di ruolo e una performance teatrale: il pubblico è invitato a far procedere l’azione e a sviluppare una drammaturgia seguendo le indicazioni della compagnia. All’inizio dello spettacolo sono individuati i “benefattori”, ai quali è richiesto un contributo minimo di 10 euro. Il gruppo dei benefattori ha 90 minuti per accordarsi su una causa a cui devolvere i fondi. Se non si giunge a un verdetto unanime nel tempo stabilito, la somma è devoluta ai benefattori dello spettacolo successivo. Nel frattempo, gli altri spettatori – in veste di “testimoni silenti” – vigilano sul funzionamento e le scelte del…