People and Community

Cosa vuol di far parte di una comunità?

Quali sono i pregi e i limiti dell’adesione a un gruppo che condivide e difende a volte con strenua forza, l’appartenenza a una nazionalità, cultura, lingua o religione comune o anche a un semplice ambiente lavorativo? Il percorso People and Community si propone di analizzare queste domande fondamentali nella nostra società in cambiamento. 

In una società orientata sempre più alla condivisione on e off line, alla convivenza, alla migrazione continua, il concetto di confine diviene sempre più mobile e fluido.

C’è allora chi protesta e rivendica la necessità di alzare “barricate” più forti per evitare l’ingresso di un potenziale nemico, un invasore portatore di nuovi modelli e custodire l’integrità di una struttura, di un potere o di una società. C’è chi è più incline a un’apertura, a un’accoglienza di ciò che percepisce come diverso o potenzialmente pericoloso ma solo dietro adeguati argini e interventi di controllo. E c’è ancora chi consapevole di un’inevitabile società sempre più mescolata e dinamica sa che ci sono confini impossibili da tracciare e inarrestabile ma anche vitale è la spinta che porta comunità sempre più miste e trasversali a incrociarsi e trasformarsi.

Il percorso People and Community. Serve un confine per un’identità? accompagna gli studenti in un percorso critico e dialogico che affronta i temi dell’appartenenza e integrazione per capire i meccanismi che portano alla creazione di un gruppo/comunità e come sia possibile aprirsi all’incontro e scambio senza perdere la propria identità, tradizione o radici. Un’opportunità per comprendere come l’incontro e la contaminazione di “comunità” diverse possa essere un’occasione di arricchimento, interscambio e di rigenerante ridefinizione.

 

Gli spettacoli del percorso People and Community:

Remember the dragons…
di Berlin (BE)
18 – 19 ottobre 2019 – ore 9.30; 20 ottobre 2019 – ore 16:00
Viale Alemagna, 6

 

Formulation of assembly
di Zoya Sardashti
2 dicembre 2018 (ora da definire)
Via Giuseppe Gabetti, 15

 

Ami veramente il tuo paese? – La canzone nazionale (The national song)
di Wunderbaum
18 – 19 – 20 gennaio 2019 (ora da definire)
Via Bovisasca, 57/59

Share this Page