Cosa consigliate ai giovani spettatori che si avvicinano per la prima volta al teatro? Tra incontri, spettacoli e spuntini critici intercetteremo, con video-interviste, diverse personalità del mondo teatrale perché rispondano a questa domanda. La parola agli “acrobati” del festival.

Michele Altamura, Gabriele Paolocà e il giovane pubblico

Confrontarsi con il giovane pubblico, quello fatto di adolescenti che diventeranno gli spettatori di domani è necessario per attori, registi, drammaturghi… Michele Altamura e Gabriele Paolocà, della Compagnia Vico Quarto Mazzini ci hanno raccontano cosa cambia per loro nel rapporto con un audience così giovane… Intervista svolta al Teatro Sala Fontana il 24 marzo 2017 dopo lo spettacolo Amleto Fx, di e con Gabriele Paolocà; collaborazione alla regia Michele Altamura, Gemma Carbone; scene Gemma Carbone; disegno luci Martin Emanuel Palma.

Nadia Milani e il giovane pubblico

Un pubblico di giovani è indispensabile per il teatro, ma cosa cambia nella messa in scena di uno spettacolo di fronte agli under 18?   Abbiamo intervistato Nadia Milani, esperta di giovane pubblico in quanto attrice e animatrice al Teatro del Buratto, per scoprire cosa ne pensa. Ecco quello che ci ha raccontato dopo lo spettacolo “Fly Butterfly” di Rocco D’Onghia, regia di Stefano Monti, andato in scena al Teatro Verdi di Milano il 21 febbraio 2017.  

I Sacchi di Sabbia consigliano…

In teatro confrontarsi con un pubblico giovane è fondamentale, ma bisogna anche saperlo prendere! Cosa cambia per attori, registi, drammaturghi… nel rapporto con degli spettatori under 18? Ecco cosa ci hanno risposto I Sacchi di Sabbia dopo il loro Grosso Guaio in Danimarca all’Alta Luce Teatro il 3 febbraio 2017.