Progetto S.O.S. – School on Stage

Il 7 giugno 2017 alla Fabbrica del Vapore è andato in scena S.O.S. School on stage. Un sal8teatrale che ha visto in scena i ragazzi di vari licei e istituti di Milano e, in veste di critici, i giovani che hanno partecipato ad Acrobazie Critiche 2017. Fare teatro, guardare teatro, scrivere di teatro. Un pomeriggio di full immersion fra scuola e teatro di ricerca in compagnia dei performer indipendenti di IT Festival. La premiazione del concorso di critica teatrale dei ragazzi di Acrobazie Critiche, arricchito dal progetto Leggi tutto →

Recensione di Alessandro De Vecchi, ITCS P. Levi: Genesiquattrouno

Genesiquattrouno di e con Gaetano Bruno e Francesco Villano visto al Teatro i   Genesiquattrouno è una riflessione sul rapporto di fiducia, una storia d’amore e odio fraterno che segue le vicende della Bibbia narrate nel capitolo 4, versetto 1. Caino lavorò la terra, Abele fu pastore di greggi. Quando fu il momento di offrire i propri guadagni in sacrificio al Signore, quelli di Caino non vennero apprezzati. L’irritazione di quest’ultimo si trasformò nell’atto estremo dell’omicidio. Da qui comincia Genesiquattrouno. Abele è già morto e Leggi tutto →

Recensione di Alma Pandini, Liceo Classico Parini: La Gabbia (figlia di notaio)

La Gabbia (figlia di notaio) di Stefano Massini regia di Renato Sarti visto al Teatro della Cooperativa   Sul palco si incontrano una madre e una figlia dopo undici anni di silenzio. La prima è una scrittrice, furba e supponente. La seconda una brigatista, rinchiusa in prigione. Il silenzio che le ha divise non solo durante quegli anni, ma per tutta la durata del loro precedente rapporto, le lega fin da subito in una delle tante gabbie mostrateci dal testo e dalla scena, conquistandosi il Leggi tutto →

Recensione di Luca Marannino, Liceo Classico Berchet: Cassandra

Cassandra di Christa Wolf regia di Francesco Frongia visto al Teatro Elfo Puccini   Dare voce alla donna che non era mai stata ascoltata. Forse era questo lo scopo principale della scrittrice tedesca Christa Wolf quando nel 1983 pubblicò il breve romanzo-monologo “Cassandra”, in cui la sacerdotessa, figlia di Priamo, prossima alla morte, racconta la propria storia e forniva la propria personale versione sulla guerra di Troia. Oggi il testo della Wolf rivive grazie ad uno spettacolo in programma al teatro “Elfo Puccini” di Milano Leggi tutto →