Archivio autore: Redazione

Nadia Milani e il giovane pubblico

Un pubblico di giovani è indispensabile per il teatro, ma cosa cambia nella messa in scena di uno spettacolo di fronte agli under 18?   Abbiamo intervistato Nadia Milani, esperta di giovane pubblico in quanto attrice e animatrice al Teatro del Buratto, per scoprire cosa ne pensa. Ecco quello che ci ha raccontato dopo lo spettacolo “Fly Butterfly” di Rocco D’Onghia, regia di Stefano Monti, andato in scena al Teatro Verdi di Milano il 21 febbraio 2017.  

I Sacchi di Sabbia consigliano…

In teatro confrontarsi con un pubblico giovane è fondamentale, ma bisogna anche saperlo prendere! Cosa cambia per attori, registi, drammaturghi… nel rapporto con degli spettatori under 18? Ecco cosa ci hanno risposto I Sacchi di Sabbia dopo il loro Grosso Guaio in Danimarca all’Alta Luce Teatro il 3 febbraio 2017.

I Sacchi di Sabbia – Alta Luce Teatro

In teatro confrontarsi con un pubblico giovane è fondamentale, ma ci si rende conto che qualcosa cambia per attori, registi, drammaturghi nel rapporto con spettatori delle scuole superiori. Presenti all’Alta Luce Teatro per lo spettacolo “Grosso Guaio in Danimarca” erano I Sacchi di Sabbia e i ragazzi hanno avuto la possibilità, coordinati da Stratagemmi – Prospettive teatrali, di discutere con Giovanni Guerrieri parlando della sua carriera artistica, di cosa significhi mettere in scena Shakespeare oggi, di quanto lo diverta fare teatro… I ragazzi hanno assistito allo spettacolo tratto Leggi tutto →

Sguardi dalla platea

Durante gli incontri in #Sal8 chiederemo a ragazzi dei licei partecipanti di raccontarci cosa significa per loro essere spettatori, non solo a teatro! Le interviste, pubblicate da Stratagemmi – Prospettive Teatrali, saranno un punto di vista da cui partire per coinvolgere i ragazzi negli acrobatici mestieri del teatro.

Amleto FX

di e con Gabriele Paolocà collaborazione alla regia Michele Altamura, Gemma Carbone scene Gemma Carbone disegno luci Martin Emanuel Palma produzione VicoQuartoMazzini, Progetto Goldstein, Teatro dell’Orologio Amleto, giovane principe di Danimarca, si è chiuso nella sua stanza e non vuole uscirne.È sfinito dagli intrighi, dalla corruzione morale, dal “marcio” che grava sul regno, e medita di fuggirne col più drastico dei mezzi, il suicido. Vuole sottrarsi dalla sua vita familiare tormentata, da una vita sentimentale insoddisfacente, dai troppi oneri e i troppi onori che la sua Leggi tutto →

Le buone maniere

regia Michele Di Giacomo con Michele Di Giacomo scene e costumi Roberta Cocchi e Riccardo Canali luci e responsabile tecnico Riccardo Canali suono Fulvio Vanacore assistenza drammaturgica Magdalena Barile foto e video Umberto Terruso Produzione ALCHEMICO TRE Le buone maniere rievoca sul palco le sanguinose vicende dei criminali della banda della Uno Bianca, attiva in Emilia Romagna tra la fine degli anni ’80 e l’inizio dei ’90, attraverso il racconto di uno solo dei componenti, Fabio Savi, interpretato dall’attore e regista romagnolo Michele Di Giacomo. Con questo spettacolo l’attore testimonia ciò che da bambino non Leggi tutto →

Grosso guaio in Danimarca – Quando spunta la luna e Elsinore

di Giovanni Guerrieri liberamente ispirato a Amleto di Shakespeare con Marco Azzurrini e Enzo Illiano tecnica Federico Polacci regia Angelo Cacelli produzione Sacchi di Sabbia – Santandrea Teatro Due sicari rispondono alle domande di un interrogatorio. Sbruffone l’uno, impacciato l’altro, entrambi cercano goffamente di non compromettersi nell’indagine sulla morte misteriosa di Laerte in terra di Francia. “’Sti due disgraziati”, battibeccando in toscano e dialetto napoletano, si rimbrottano l’un l’altro nell’addurre spiegazioni e alibi confusi. Il risultato è un’ammissione involontaria. Il caso che viene svelandosi è un Leggi tutto →

Un alt(r)o Everest

regia Mattia Fabris e Jacopo Bicocchi con Mattia Fabris e Jacopo Bicocchi scene Maria Spazzi scelte musicali Sandra Zoccolan sound designer Silvia Laureti produzione ATIR Teatro Ringhiera “Jim Davidson e Mike Price sono due amici. Sono una cordata. Nel 1992 decidono di scalare… la loro montagna: il monte Reiner nello stato di Washington, Stati Uniti. Il sogno di una vita, una vetta ambita da ogni scalatore, un passaggio obbligatorio per chi, nato in America, vuole definirsi Alpinista”, anticipano le note di regia. Curiosamente anche Mattia Leggi tutto →

The juniper tree

da una fiaba dei Fratelli Grimm regia, scene e costumi  Elena Russo Arman musiche di Alessandra Novaga con Lorenzo Fontana, Maria Caggianelli Villani, Elena Russo Arman produzione Teatro dell’Elfo “Il ginepro” è il titolo di una delle più nere e cruente fiabe dei fratelli Grimm, e, forse proprio per questo, una di quelle meno riprese e conosciute dal grande pubblico. Si tratta di una storia di “nascita, morte e rigenerazione” dove un uomo rimasto vedovo con un figlio piccolo decide di risposarsi, ma nella nuova compagna Leggi tutto →

Fuori misura

il Leopardi come non ve l’ha mai raccontato nessuno di Valeria Cavallicollaborazione al testo Claudio Intropidoregia Valeria Cavalli, Claudio Intropidocollaborazione didattica Prof.ssa Simonetta Muzioassistente alla regia Pietro De Pascaliscon Andrea Robbianovoce fuori campo Pietro De Pascaliscollaborazione alle musiche Gipo Gurradoproduzione Quelli Di Grock “Leopardi come non ve l’ha mai raccontato nessuno”.Questa è la coraggiosa sfida affrontata Andrea Robbiano, che in scena vestirà i panni di un giovane supplente laureato in Lettere e Filosofia, chiamato per la prima volta in quella che fu la scuola media Leggi tutto →