La città come palcoscenico

Troppo spesso si abita in una città senza viverla davvero, concedendo alle sue bellezze e particolarità solo sguardi distratti. Un percorso attraverso performance site-specific in dialogo costante con l’ambiente urbano, per esplorare Milano e guardare alla città come elemento complesso: palcoscenico plasmabile e interpretabile ma anche voce viva dei suoi abitanti. SPETTACOLI PERCORSO:   L’uomo che cammina 9 ottobre, spettacolo itinerante per Zona K/ Danae Festival ideazione, drammaturgia e regia a cura di DOM- / Leonardo Delogu, Valerio Sirna produzione Teatro Stabile dell’Umbria, ZONA K, Danae Festival, Terzo paesaggio con Antonio Moresco, Paola Galassi e Isabella Macchi con la partecipazione degli allievi di ITAS Giulio Natta di Milano organizzazione e guida Francesca Agabiti liberamente ispirato al fumetto di Jiro … Leggi tutto La città come palcoscenico