Schoolvisit Europe

Redazione/ novembre 19, 2018/ Senza categoria/ 0 comments

Lo spettacolo

Un’aula abbastanza grande, qualche presa elettrica, un paravento, un minimo di sette giocatori – ideale sarebbero 14 studenti e un docente – e almeno 2 ore e mezza. 

La Schoolvisit dei Rimini Protokoll è una performance che, intorno a un grande tavolo, coinvolge i partecipanti in un gioco interattivo che intreccia storie personali e meccanismi politici dell’Europa nel tentativo di rispondere a una domanda: quanta Europa c’è in ognuno di noi? 

Per coinvolgere un’intera classe può essere svolto due volte nella stessa scuola lo stesso giorno. Tra le due repliche deve esserci almeno un’ora di pausa per motivi tecnici (ad esempio: prima replica dalle 9.30-12.00; seconda replica 13.00-15.30). 

Se i docenti volessero trattare il tema comunità ed Europa in classe prima dello spettacolo potrebbe essere raccolto materiale di lavoro da utilizzare come dispensa. 

La compagnia

Un collettivo artistico di registi e autori che, in quindici anni di lavoro, è diventato punto di riferimento per il teatro di ricerca contemporaneo: questo sono i Rimini Protokoll. I loro spettacoli si avvalgono di elementi direttamente collegati alla vita reale, dalle persone – spesso non attori professionisti – a luoghi specifici, concreti. Nel 2011 al loro lavoro è stato consegnato il Leone d’Argento alla 41esima Biennale di Teatro di Venezia.

Schoolvisit Europe è inserito nel percorso Performance e Nuovi Linguaggi di Acrobazie Critiche 2019

Schoolvisit Europe

di Rimini Protokoll (DE)

Dal 1 novembre 2018 al 15 febbraio 2019

Presso gli istituti aderenti

Rispondi