Un alt(r)o Everest – Teatro Ringhiera

Il Teatro Ringhiera è sempre un luogo magico.

Acrobazie Critiche ha portato proprio qui i ragazzi di alcune classi del Liceo artistico di Brera e del Liceo scientifico Volta di Milano, per assistere allo spettacolo Un alt(r)o Everest.

Per il quinto Sal8 di Acrobazie Critiche eravamo al Teatro Ringhiera il 30 marzo. L’incontro, coordinato da Stratagemmi – Prospettive Teatrali, con Mattia Fabris e Jacopo Bicocchi, registi e attori dello spettacolo, ha trovato nei giovani spettatori degli interlocutori attenti, critici, interessati.
Non sono stati solo i temi trattati da Un alt(r)o Everest a incuriosire il pubblico di domani, ma soprattutto il dietro le quinte dello spettacolo, le scelte di regia, la decisione di affiancare teatro e alpinismo.
Il Sal8 è stato ancora una volta un’occasione di crescita, scambio di idee e punti di vista, in un dialogo aperto e diretto tra chi lavora per il teatro e chi il suo acrobatico mestiere deve ancora trovarlo.

In poche parole, quelle dei ragazzi, cerchiamo di raccontare la serata al Teatro Ringhiera, uno spazio che prima di tutto parla di accoglienza.