I Sacchi di Sabbia – Alta Luce Teatro

In teatro confrontarsi con un pubblico giovane è fondamentale, ma ci si rende conto che qualcosa cambia per attori, registi, drammaturghi nel rapporto con spettatori delle scuole superiori.

Presenti all’Alta Luce Teatro per lo spettacolo “Grosso Guaio in Danimarca” erano I Sacchi di Sabbia e i ragazzi hanno avuto la possibilità, coordinati da Stratagemmi – Prospettive teatrali, di discutere con Giovanni Guerrieri parlando della sua carriera artistica, di cosa significhi mettere in scena Shakespeare oggi, di quanto lo diverta fare teatro…

I ragazzi hanno assistito allo spettacolo tratto dall’Amleto di Shakespeare tra sentite risate e grande interesse per una storia conosciuta da tutti, ma non con la prospettiva di Marco Azzurrini e Enzo Illiano, attori protagonisti di quel “Grosso guaio in Danimarca”.

La compagnia I Sacchi di Sabbia, nata a Pisa nel 1995, ha ricevuto importanti riconoscimenti per la particolarità di una ricerca improntata alla reinvenzione di una scena in bilico fra tradizione e innovazione, fra tragico e comico, una scena contemporanea, ma, anche nella scelta del linguaggio, profondamente popolare.