Domanda del giorno: performance acrobatica di Asante Kenya

Redazione/ marzo 24, 2014/ Archivio/ 0 comments

calligramma_asante_giovanniHai mai assistito a uno spettacolo acrobatico?

“Non ho mai visto uno spettacolo acrobatico dal vivo, solo qualche volta il circo in tv e mi è piaciuto molto. Sono curiosa di scoprire come sarà questa esibizione e mi aspetto qualcosa di ancora più bello rispetto a quello che visto in televisione”. (Giada, 16 anni, I.I.S.S. Luxemburg)

“Ho visto diversi spettacoli teatrali, ma nessuno di acrobatica; mi interessa molto il rapporto col proprio corpo e l’interazione con quello degli altri, ho molta voglia quindi di assistere alla performance. Mi aspetto qualcosa di estremamente interessante e spettacolare”. (Eugenio, 19 anni, scuola teatrale Studio 900)

“Non mi è mai capitato di assistere a una performance circense, sono curiosa e penso possa essere un’esperienza diversa dal solito e stimolante”. (Alina, 17 anni, I.I.S.S. Luxemburg)

Come pensi sarà la performance circense?

“Penso che la performance punterà sulla bravura tecnica degli artisti, mi aspetto uno spettacolo virtuosistico”. (Eleonora, 20 anni, scuola teatrale Studio 900)

“Non ho un’idea precisa su come sarà la performance, credo molto spettacolare e affascinante. Sono curiosa perché non ho mai visto niente di simile, gli acrobati mi sembrano simpatici”. (Sara, 17 anni, I.I.S.S. Luxemburg)

“Secondo me la performance metterà in mostra la tecnica e l’abilità degli acrobati, il loro uso del corpo, la loro capacità di andare oltre i limiti”. (Alessandro, 19 anni, scuola teatrale Studio 900)

A caldo, qual è la tua impressione sulla performance degli Asante Kenya?

“Mi è piaciuta molto la loro esibizione, soprattutto perché mi ha trasmesso una grande allegria. Mi sono sembrati molto spontanei e solari e questo mi ha coinvolta molto e fatta sentire vicina a loro”. (Alina, 17 anni, I.I.S.S. Luxemburg)

“La primissima cosa che la performance ha suscitato in me è stata profonda invidia, in senso buono. Ammiro gli acrobati per la loro abilità tecnica, per tutti i movimenti che riescono a fare e per come riescono a controllare il proprio corpo. Sono stati anche molto simpatici e divertenti, e questo ha fatto guadagnare altri punti alla loro esibizione”. (Alessandro, 19 anni, scuola teatrale Studio 900)

“Gli Asante Kenya mi hanno trasmesso molta gioia, positività ed energia. La mia prima impressione è positiva, è stata un’esibizione molto piacevole e spensierata”. (Sara, 17 anni, I.I.S.S. Luxemburg)

“La mia prima reazione assistendo alla performance è stata di stupore, mi aspettavo qualcosa di molto più serioso e magari anche narcisista, invece gli acrobati si sono esibiti con estrema naturalezza e spontaneità, come se si trattasse di un gioco”. (Eleonora, 20 anni, scuola teatrale Studio 900)

“La performance mi ha estremamente coinvolta, credo che questo sia il suo merito principale. Bella, divertente e ironica, mi ha trasmesso ritmo, energia, voglia di vivere e mi ha fatto venir voglia di ballare”. (Giada, 16 anni, I.I.S.S. Luxemburg)

“Gli acrobati trasmettevano un sorriso contagioso, la spensieratezza e l’allegria sono state totali”. (Eugenio, 19 anni, scuola teatrale Studio 900)

 

Giulia Pagone

Image credit: Giovanni Berbellini

Rispondi